To Vinolok or not to Vinolok – La nuova era Orizzontale

Quando il design si fonda con la praticità.

“La fortuna è come il vetro, così come può splendere, può infrangersi”
questo detto dell’antica Roma può farci riflettere su come il vetro sia un materiale esteticamente unico, ma per essere trasportato nelle linee di imbottigliamento ha bisogno di particolari attenzioni.


Come siamo riusciti a trasportare i tappi in vetro?
Parliamo dei Vinolok 

Elegante, sicuro e di design il Vinolok dona un’immagine raffinata al prodotto. Ma per capire se realmente può diventare il tappo del futuro, è necessario fare un passo indietro.
Verso la fine degli anni ’90 ci si rese conto che bisognava trovare un’alternativa al sughero, come il “Tappo a vite”  o il tanto odiato tappo in plastica. 

Ma questa soluzione non riusciva a soddisfare tutti i clienti, in particolare quelli più esigenti, che avevano bisogno di un tappo di “lusso” in grado di esaltare la Qualità del prodotto da imbottigliare.
Il Vinolok è in grado di risolvere i problemi legati all’ossidazione precoce, 
eliminando anche il problema del “sentore di sughero” all’interno della bottiglia.

L’evoluzione del mercato è costante, per questo abbiamo scelto di crescere anche Noi, ma questa volta in Orizzontale! 

Come? 

Facendo evolvere il nostro Elevatore Unico con un Braccio Orizzontale!

Elevatore Unico in grado di trasportare tutte le tipologie di tappo, ora anche in tutte le situazioni più estreme!

Riuscirà ad accompagnare la caduta dei tappi delicati nel tratto orizzontale per evitare che si danneggino procurando danni e rallentamenti alla linea

Un’evoluzione indispensabile nata dall’esigenza di allontanare l’elevatore dalla macchina senza aggiungere un nastro orizzontale

L’altezza

un problema ricorrente in cantiere; spesso ci è capitato di lavorare in situazioni scomode dove il nostro elevatore sembrava toccare il soffitto, creando non solo disagi nella gestione pratica della nostra macchina, ma anche nell’installazione con l’orientatore di tappi collocato anche lui nella parte alta dello stabilimento.

Ovviamente spetta a noi consulenti consigliare al cliente la miglior soluzione, fornendo tutte le informazioni in modo chiaro e completo, per prevenire eventuali problemi futuri.